Home / Senza categoria / Le pentole a pressione sono sicure?

Le pentole a pressione sono sicure?

le pentole a pressione sono sicureLa pentola a pressione è uno di quegli utensili da cucina capaci di rivoluzionare completamente le proprie abitudini riguardo alla cottura degli alimenti. La pentola a pressione può infatti cuocere i cibi in tempi molto rapidi e con un limitato consumo di energia elettrica, senza però alterare i sapori e i principi nutritivi.

Il funzionamento della pentola a pressione si basa su un sistema a chiusura ermetica: questo permette che all’interno della pentola si sviluppi un livello tale di pressione in grado di garantire risultati formidabili.

Ma tutta questa pressione dove va a finire? Quello che ci interessa è scoprire se le pentole a pressione sono sicure: non abbiamo dubbi su questo: la pentola a pressione è un utensile assolutamente sicuro. Esistono però alcune regole che vanno rispettate, ed alcune semplici precauzioni che possono evitare spiacevoli contrattempi.

  • Non riempire troppo la pentola: non importa la grandezza della vostra pentola a pressione, e non importa il tipo di cibo che vi accingete a preparare. Quella di non riempire oltre il livello di sicurezza la pentola, è una regola che va seguita in ogni caso. Il livello massimo di liquido o cibo consentito è pari ai 2/3 dell’altezza complessiva della pentola, a meno che non siano presenti all’interno differenti limitazioni. Nel caso in cui si voglia cuocere a vapore un alimento che tende ad aumentare di volume durante la cottura (come il riso), è consigliabile non riempire la pentola per più della metà della sua capienza.
  • Tenere pulita la valvola: la fuoriuscita del vapore avviene attraverso una piccola valvola posta sul coperchio della pentola a pressione. Questa è molto importante perché evita l’accumulamento di un eccessiva quantità di pressione all’interno del contenitore. Durante la cottura, questa valvola viene coperta con uno specifico tappo, capace di sollevarsi per permettere la fuoriuscita del vapore, pur mantenendone una parte all’interno. Per questo motivo risulta evidente l’importanza di tenere sempre pulita e libera la valvola di sfogo. Consiglio: immergete il coperchio in acqua e sapone; una volta asciutto, soffiate con forza dentro alla valvola. Se qualcosa ostruisce il corretto passaggio dell’aria, rimuovetelo.
  • Non aprire la pentola: è molto importante non aprire mai la pentola a pressione prima che tutto il vapore sia stato sfiatato. Il rischio è quello di riportare gravi ustioni. Per rendere più rapido il processo di fuoriuscita del vapore, si può togliere il tappo che copre la valvola, tenendosi a debita distanza.
  • Controllare lo stato della guarnizione: il coperchio deve aderire perfettamente all’imboccatura della pentola a pressione sia per garantire una cottura rapida ed ottimale, sia per evitare un’improvvisa ed eccessiva fuoriuscita di vapore. Perché questo avvenga, la gomma che unisce coperchio ed imboccatura (la guarnizione appunto), deve essere sempre in condizioni ottimali. Se risulta usurata, è bene sostituirla al più presto. Se la fiamma fosse al massimo ed il coperchio non aderisse bene, il coperchio potrebbe saltare via dalla pentola.

Pentole a pressione su Amazon